lunedì 28 febbraio 2011

SENZA ZUCCHERO, SENZA GLUTINE. IL PIACERE DI UNA VITA LIGHT

 Nell'alta Valle del Savio a MERCATO SARACENO (FC) sabato 12 marzo 2011 dalle 15.30 alle  18.30
Grazie ad Assiprov e al coordinamento del volontariato, riusciamo a realizzare un piccolo convegno nel comune di Mercato Saraceno, dove potranno partecipare tutti i soci e non. L’A.I.C. interverrà all’evento con un'altra associazione di volontariato, A.D.C. Associazione Diabetici Cesenati. L’iniziativa si terrà presso la sala riunioni Pro-loco in via Garibaldi n. 11. I docenti del convegno saranno, la Dott.ssa Cecchini I. pediatra dell’ospedale Bufalini di Cesena, la Dietista Ravaioli E. dietista del servizio dietetico e nutrizione dell’ospedale Bufalini Cesena, la Dott.ssa Monia Casadei psicologa, la quale collabora da anni con l’A.I.C formado corsi di Auto Mutuo Aiuto.



I relatori affronteranno la dieta senza glutine e senza zucchero nella vita di tutti giorni.
I  Volontari sede Forlì-Cesena   
 Virginia Boschi e Adele Placucci

2 commenti:

  1. avrei bisogno di trovare informazioni su farine per celiaci SENZA ZUCCHERO. Abito a Senigallia Ancona. Avrei anche il piacere di sapere quale sito mi consigliate...
    Grazie

    RispondiElimina
  2. Grazie della domanda Rodolfo in area DOWNLOAD ho aggiunto il Registro Nazionale del Ministero della Salute - maggio 2010 elenco che comprende anche le farine e le puoi trovare in farmacia.
    Consentimi però una precisazione ,chimicamente, gli zuccheri sono dei carboidrati, composti di molecole i cui elementi sono carbonio, idrogeno e ossigeno. La famiglia degli zuccheri è composta di tre diverse classi di zuccheri, conosciute con il nome di monosaccaridi, disaccaridi e polisaccaridi. Queste classi sono caratterizzate dalla minore o maggiore complessità molecolare, a seconda che sono formate da una, da due o più molecole di zuccheri semplici, come si evidenzia dalla seguente lista di definizioni.

    • Monosaccaridi
    I monosaccaridi sono formati da una sola molecola di zuccheri semplici. Ad esempio, il glucosio, che si trova principalmente nell’uva, e da cui si ottiene per fermentazione il vino; il glucosio viene anche utilizzato per preparare dolci, marmellate, canditi, caramelle, liquori, ecc.; poi ancora il fruttosio, che si trova nella frutta matura, e molti altri, che per brevità non citiamo.
    • Disaccaridi
    I disaccaridi sono formati dalla combinazione naturale di due molecole di zuccheri semplici.
    Tra questi il più importante è appunto il saccarosio, risultante dall’unione di glucosio e fruttosio, e che si trova nella barbabietola e nella canna da zucchero per circa il 18%.
    Abbiamo poi il maltosio (due unità di alfa-glucosio), che si ottiene per idrolisi enzimatica dell’amido, e che si trova nel malto di orzo e di frumento, e utilizzato, assieme ad altri componenti, nella preparazione della birra.

    • Polisaccaridi
    I polisaccaridi sono formati da più molecole di zuccheri semplici, ad esempio l’amido, che si trova nelle patate, nei cereali, ecc

    La classificazione completa degli zuccheri è complessa. Il motivo di tale complessità risiede nel fatto che in ciascuna classe i tre elementi costitutivi della molecola, e cioè carbonio, idrogeno ed ossigeno, possono essere legati tra di loro in modo diverso, e questa diversa dispozione è la causa di proprietà chimiche e fisiche diverse, e quindi di composti diversi.
    Ma comunque parliamo di zuccheri
    Per una persona diabetica la farina è zucchero va calcolata come Glicemizzante, certo diminuire il glucosio può aiutare, ma si rischia di infondere un messaggio sbagliato , del tipo "Torta fatta con farina senza zucchero" sembra che se ne possa mangiare senza rischio, sicuramente se ne mangia di più, in realtà non è così..si avrebbe una tendenza ad un aumento della glicemia “diversa” , perché trattasi di zuccheri diversi..

    Per un diabetico conoscere che tipo zucchero sta mangiando è fondamentale per un corretto controllo della glicemia, è la regola base.

    Non falsiamo l’informazione faremmo peggio. Spero di esserti stato utile..ciao
    www.celiachia.it

    RispondiElimina

Commenta liberamente ..

Documenti Utili