martedì 30 novembre 2010

Corso Ristoratori AUSL/AIC

La dietista  AIC Dott. Silvia Conti e il Cuoco Matteo Gannotte al Corso Ristoratori svolto lunedì 29/11/2010 a Rimini
Prossimo corso 03/12/2010 sempre a Rimini presso L'Istituto Alberghiero  dalle ore 14.00  alle 19.00

lunedì 29 novembre 2010

CANTUCCI DI SABRINA & Co.


CANTUCCI DI SABRINA
150 gr di Zucchero
200gr di Farina schär mix “C”
5 gr lievito per dolci AR.PA.
20gr di burro
100gr. Di mandorle tostate  (intere o anche frantumate)
1 Uovo intero + 1un tuorlo
1 pizzico di sale
Una spruzzata dim Rum o Amaretto di Saronno


Procedimento
 Sciogliere il burro al microonde,  aggiungere la Farina e poi tutti gli altri ingredienti
fino a formare un impasto di consistenza compatta,  lasciare riposare  per il tempo che il forno raggiunga la temperature di 180 gradi, formare due panetti lunghi  e stretti e poi direttamente sulla carta frno tagliarli in diagonale ( tipica forma di cantuccio). Infornare per circa 20 min e poi girarli e completare la cottura per altri 10 min…buon appetito


domenica 28 novembre 2010

Lo Staff di " Pizzeria Ristorante da Biagio"

da sinistra Valentina, Sabrina, Maurizio, Francesca, Enrico.
...  un plauso  unanime di condivisione e di incoraggiamento da parte di tanti nuovi clienti,  a sottolineare una sempre maggiore attenzione e professionalità.

giovedì 25 novembre 2010

UNA DIETA PER TUTTI…2010

Nella sezione DOWNLOAD il progetto di AIC Rimini

con tutte le date e gli incontri programmati
***UNA DIETA PER TUTTI…2010***

Collaborazione con la Delegazione Cuochi Riviera Adriatica


Collaborazione con Delegazione Cuochi R.A
Un percorso formativo di alto livello con i grandi professionisti del settore.il primo fondamentale ingrediente per intraprendere la professione di cuoco è senza dubbio una grande passione per la cucina, senza la quale è difficile pensare di lavorare nel campo.
Se poi  si possiedono passione, creatività e buone doti culinarie, allora si può passare al secondo ingrediente fondamentale, la ricerca

*      La Delegazione Cuochi Riviera Adriatica, in collaborazione con L’Associazione Italiana  Celiachia, ha indetto per  Mercoledì  1° dicembre  2010 alle ore  15,00 presso la ditta Cucine Crociati i Bellaria Igea Marina, via dell’Artigianato nr. 8 un Convegno Medico sul tema  “ COS’E’ LA CELIACHIA “. Il Convegno sarà tenuto   da  personale   qualificato  messo  a   disposizione   per    l’occasione dall’Associazione Italiana Celichia sede di Rimini. Il convegno è rivolto a tutti coloro  che  volessero  prendere  parte  in  particolare  al  personale  del  settore alberghiero,  ristorativi,  casalinghe  ecc.  ecc. 
Segretario Generale Vincenzo De Giorgio Cell. 347\4286964

martedì 23 novembre 2010

Fai sentire la tua voce!

Il governo riduce da 400 a 100 milioni la copertura.

Il 5 per mille è ridotto in briciole. E le attività di milioni di italiani e migliaia di associazioni sono a rischio. Per la prossima edizione del 5 per mille il governo ha infatti predisposto una copertura finanziaria di soli 100 milioni di euro rispetto ai 400  milioni attesi. Fai sentire le tua voce. Firma la petizione e lascia un tuo commento!
Ad oltre 5 anni, infatti, il 5 per mille non solo non è diventato una legge fiscale dello Stato italiano (a differenza di quanto è successo in altri 12 Paesi europei), ma nella Legge di Stabilità ora all’esame della Camera dei deputati, la copertura per la misura sperimentale (da 5 anni!) è stata drasticamente decurtata da 400 milioni a 100. Ovvero, il 5 per mille dalla sera alla mattina si trasforma così nell’1,25 per mille, forse. Alla faccia degli impegni presi con la platea dei contribuenti (oltre 15 milioni di cittadini hanno usufruito ogni anno dell’opportunità)  e con quella organizzazioni del non profit impegnate nell’assistenza, nella promozione culturale, nella ricerca scientifica (circa 30mila).
Il 5 per mille che, davvero, poteva e doveva essere il caposaldo sussidiario della più volte invocata riforma fiscale, si spegne quindi nelle spire della disponibilità di bilancio. Come sono lontani i tempi in cui Tremonti parlava della restituzione di valore e di risorse al Terzo settore come forma d’investimento per lo Stato e non come voce di costo!
C’è una sola possibilità per questo Governo di dimostrare di non aver parlato a vanvera nel corso di questa legislatura: che presenti subito un emendamento per reintegrare la copertura di almeno 400 milioni per il 5 per mille 2011. Fai sentire la tua voce, firma la petizione e lascia un tuo commento!



                                                    Elisabetta Tosi


Tale iniziativa avrebbe un impatto devastante sulle nostre attività a favore dei celiaci, in gran parte coperte con questi fondi. 


Vi invitiamo quindi a firmare e diffondere il più possibile la seguente petizione, promossa dal settimanale del terzo settore Vita, che nell'interesse del mondo del volontariato e dell'associazionismo, conduce una importante battaglia per sensibilizzare le istituzioni a non togliere ossigeno all'azione meritoria di tante organizzazioni come la nostra.


http://www.vita.it/news/view/108742

mercoledì 17 novembre 2010

Amido di frumento de glutinato


Vi comunichiamo che, a causa di numerose domande pervenute all’AIC ed al servizio consumatori Coop circa i prodotti:
-Frollino al Cocco Coop Senza Glutine
-Frollino Classico Coop Senza Glutine
-Frollino con Gocce di Cioccolato Coop Senza Glutine
contenenti amido di frumento de glutinato, abbiamo pubblicato un comunicato sul nostro sito web, alla pagina: http://www.celiachia.it/dieta/marchio/progetto_marchio_spiga.aspx che precisa che i prodotti hanno un contenuto di glutine inferiore alle 20 ppm e sono pertanto adatti ai celiaci.
Il comunicato precisa inoltre che i suddetti prodotti sono presenti nel Registro nazionale dei prodotti dietetici senza glutine del Ministero della Salute e hanno ottenuto la licenza d’uso del marchio Spiga Barrata da AIC.
 
Il comunicato ricorda, inoltre, che, grazie a nuove tecnologie produttive, è disponibile sul mercato un amido di frumento cosiddetto ''deglutinato'' che permette la realizzazione di prodotti idonei al celiaco con contenuto in glutine inferiore alle 20 ppm e invita a tal proposito a leggere la prefazione alProntuario 2010 (pagine 26 e 27) 

Corsi Ristorazione 2010

Date corsi  AUSL/AIC Ristorazione aperto a tutti gli operatori del settore, Ristoranti, Bar, Gastronomie, ecc durata 5 ore 3 teoriche  e 2 pratiche presso gli Istituti  Alberghieri dalle 14.00 alle 19.00 e previsto un test finale e Attestato di frequenza nominativo. Le prenotazioni partono il 19/11



29/11 Rimini
03/12 Rimini
13/12 Riccione
15/12 Rimini

*06/12 Novafeltria presso la Cucina Centralizzata di Novafeltria SOLO parte pratica quindi dalle 17.00 alle 19.00 dedicato alle scuole di Novafeltria

domenica 14 novembre 2010

CORSO SCUOLE AUSL RIMINI 25 NOVEMBRE ORE 16.30  TEMA
LA CELIACHIA
 PRESSO LA SCUOLA MEDIA STATALE TERESA FRANCHINI
Via Galileo Galilei, 2 - 4 - 6
SANTARCANGELO DI ROMAGNA
Telefono : 0541 626194
Email : sm2santarc@rimini.com
URL : franchini.scuolerimini.it
SONO STATI INVITATI AL CORSO ,IL PERSONALE DI CUCINA E DOCENTI DELLE SCUOLE IN ELENCO
SANTARCANGELO
VILLA FOLRA
PIAM DEI GILLARI
BIANCANEVE
MARGHERITA
PASCUCCI
S.FAMIGLIA

VERRUCCHIO
 S.PATRIGNANO
CAPPELLO ROSSO
RODARI 1^ 2^ 3^ 5^
CARCEM
FRANZOLINI 2^ CLASSE


 POGGIO BERNI
CAMERANO

TORRIANA
MATERNA
ELEMENTARE

sabato 13 novembre 2010

Corso di cucina Biaglut alla "Pizzeria da Biagio"

Si è appena concluso il corso di cucina, nella foto il Cuoco Filippo Scalese alle prese con la lezione pratica. Vi è piaciuto? Suggerimenti ? Grazie.

giovedì 4 novembre 2010

Corso di cucina Biaglut

Sabato 13 Novembre 2010 presso 
Osteria/Pizzeria “Da Biagio” Corso di cucina Biaglut 
. Via Circonv. meridionale, 28 (ang. Via della Fiera) – Rimini  Tel. 0541782403.





Programma
Ore 9.15 Registrazione partecipanti (prenotazione obbligatoria presso il negozio “Naturalmente Senza”)
Ore 9.30 Presentazione dei Relatori e del Progetto “Benvenuta Celiachia” realizzato in collaborazione con Confartigianato “Donna-Impresa”
Ore 9.40 Presentazione attività dei Tutor A.I.C. Rimini progetto "Una dieta per tutti...2010" 
Ore 9.50 Buone prassi per la preparazione dei cibi senza glutine con le dietiste del S.I.A.N. dell'AUSL di Rimini
Ore 10.15 Domande e Risposte con le dietiste
Ore 10.30 Corso pratico di cucina con lo chef Filippo Scalese “Le farine in cucina: ricette e segreti per la preparazione di piada, ciambella ed altre specialità romagnole”
Ore 12.30 Degustazione delle preparazioni dello chef e dei primi piatti con PastaMia e Pasta Mia Mais Bi Aglut

*** POSTI LIMITATI PRENOTATEVI DIRETTAMENTE DA  Naturalmente Senza Gluten Free Store***
 Via Emilia, 150    47921 Rimini
 tel 0541 742301

mercoledì 3 novembre 2010

UNA DIETA PER TUTTI…2010/2011

La legge 123/2005, in materia, dispone come finalità l’agevolazione dell’inserimento dei soggetti celiaci nelle attività scolastiche, sportive e lavorative garantendo loro l’accesso equo e sicuro ai servizi di ristorazione collettiva, e il consumo dei pasti senza glutine nelle mense delle strutture scolastiche e ospedaliere.
Siamo convinti della necessità di controllo e vigilanza lungo tutta la linea, sulle attività di approvvigionamento preparazione e confezionamento dei pasti, sulla distribuzione capillare, preparazione del piatto da parte del personale ausiliario, fino alla vigilanza da parte del personale docente e non docente che avviene a tavola. Convinzione che si è consolidata, proprio grazie a continue segnalazioni, oltre ad una serie di esperienze negative che hanno coinvolto soprattutto le famiglie dei bambini più piccoli. Si è reso quindi  necessario un accordo di maggiore collaborazione tra i Dipartimenti di Sanità Pubblica delle aziende USL, SIAN e l’ Associazione Italiana Celiachia al fine di divulgare un’informazione univoca e autorevole sulla Celiachia in generale e sui suoi effetti più rilevanti, non ultimi gli aspetti psicologici.
  Progetto SCUOLA  anno 2010/2011
SCUOLA “UNA DIETA PER TUTTI” linee guida
Rivolto a
Dirigenti scolastici, insegnanti, ausiliari e personale di cucina di Asili nido, Scuole dell’infanzia,
Scuole Primarie e  Secondarie di primo grado, pubbliche e private                    

                         Finalità e contenuti

Scopo del corso è fornire informazioni di base e sensibilizzare il mondo della scuola sulle intolleranze alimentari, con particolare riferimento alla Celiachia.
Le procedure per la gestione, preparazione e somministrazione a scuola dei pasti per celiaci, le precauzioni e i comportamenti per prevenire le contaminazioni.
               Modalità 
Si terranno corsi specifici a cura del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’ Azienda USL (SIAN), in collaborazione con l’ Associazione Italiana Celiachia sede di Rimini, invitando con ragione territoriale tutto il personale delle scuole interessate, con un calendario che sarà diffuso integralmente appena disponibile


    ***SI CONSIGLIA AI GENITORI DEI BAMBINI FREQUENTANTI  LE SCUOLE DI "SPINGERE"
    AFFINCHÉ LE MAESTRE VADANO AI CORSI ORGANIZZATI  PER LORO,  E' FONDAMENTALE LA LORO PARTECIPAZIONE***







    Documenti Utili