venerdì 15 gennaio 2010

“UNA DIETA PER TUTTI…2009”

“UNA DIETA PER TUTTI…2009”
La legge 123/2005, in materia, dispone come finalità l’agevolazione dell’inserimento dei soggetti celiaci nelle attività scolastiche, sportive e lavorative garantendo loro l’accesso equo e sicuro ai servizi di ristorazione collettiva, e il consumo dei pasti senza glutine nelle mense delle strutture scolastiche e ospedaliere.
Siamo convinti della necessità di controllo e vigilanza lungo tutta la linea, sulle attività di approvvigionamento preparazione e confezionamento dei pasti, sulla distribuzione capillare, preparazione del piatto da parte del personale ausiliario, fino alla vigilanza da parte del personale docente e non docente che avviene a tavola. Convinzione che si è consolidata, proprio grazie a continue segnalazioni,
oltre ad una serie di esperienze negative che hanno coinvolto soprattutto le famiglie dei bambini più piccoli. Si è reso quindi necessario un accordo di maggiore collaborazione tra i Dipartimenti di Sanità Pubblica delle aziende USL, SIAN e l’ Associazione Italiana Celiachia al fine di divulgare un’informazione univoca e autorevole sulla Celiachia in generale e sui suoi effetti più rilevanti, non ultimi gli aspetti psicologici.
PROGETTO ANNO 2009/2010
SCUOLA “UNA DIETA PER TUTTI…2009” linee guida
Rivolto a Dirigenti scolastici,insegnanti, ausiliari e personale di cucina di Asili nido, Scuole dell’infanzia, Scuole Primarie e Secondarie di primo grado, pubbliche e private
Finalità e contenuti
Scopo del corso è fornire informazioni di base e sensibilizzare il mondo della scuola sulle intolleranze alimentari, con particolare riferimento alla Celiachia.
Le procedure per la gestione, preparazione e somministrazione a scuola dei pasti per celiaci, le precauzioni e i comportamenti per prevenire le contaminazioni.
Modalità
Si terranno corsi specifici a cura del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’ Azienda USL (SIAN), in collaborazione con l’ Associazione Italiana Celiachia sede di Rimini, invitando con ragione territoriale tutto il personale delle scuole interessate, con un calendario :
- 01/12/2009 Riccione scuole pubbliche e private, presso Scuola Primaria A. Brandi ore 16.30 - 18.30
, 02/12/2009 Verucchio presso sala Auditorium ore 16.30 - 18.30 , 04/12/2009 Scuole Rimini – Coriano
– Montecolombo c/o Colosseo Via Coriano n 38 Rimini ore 16.30 - 18.30 , 10/12/2009 Scuole
Sant’arcangelo scuola media Franchini ore 16.30 - 18.30
SCUOLA e FAMIGLIA Aspetti psicologici
Rivolto a Genitori di bambini celiaci.
Finalità e contenuti Scopo del corso è di fornire supporto e informazioni utili agli insegnanti e ai genitori riguardo all’aspetto emotivo-comportamentale nel bambino celiaco.Teorie e ricerche, strategie d’intervento, metodo ed esperienze.
Modalità
Si terranno TRE incontri specifici divisi per fasce di età, infanzia (il 03/dicembre/09),pre-adolescenza (il 14/Genn/10) ed adolescenza (il 21/Genn/10) con un Medico Specialista in materia, Dott. RIGHI Gertrude Psicologa e Dott. CONTI Silvia dietista dell’Associazione Italiana Celiachia, gli incontri si terranno presso la SALA “ G “ Ospedale Infermi di RIMINI (Si passa dalla portineria dell’ospedale e si trova a meta’ rampa prima di arrivare al pronto soccorso). Ore 20.00
Alimentazione Collettiva e Pubblica
Rivolto a:Operatori di ristorazione: Bar, Ristoranti, Pizzerie,Gelaterie..
Finalità e contenuti
Scopo del corso è fornire informazioni di base e sensibilizzare il mondo della Ristorazione Collettiva sulle intolleranze alimentari, con particolare riferimento alla Celiachia. Procedure per la gestione, preparazione e somministrazione dei pasti per celiaci; le precauzioni e i comportamenti per prevenire le contaminazioni
Modalità
Si terranno tre corsi con una parte teorica a cura del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’ Azienda USL, in collaborazione con l’Associazione Italiana Celiachia A.I.C. e una parte pratica a cura del Cuoco Sig Matteo Giannotte nelle seguenti date :
- 26/11/09 presso l’Istituto Alberghiero di Riccione ore 15.00;
- 01/12/09 e 03/12/09 presso l’Istituto Alberghiero di Rimini ore 15.00
Convenzione A.I.C. e AUSL
La preparazione di pasti senza glutine necessita obbligatoriamente l’utilizzo di tra tipologie di alimenti:
- prodotti dietetici senza glutine Notificati dal Ministero della Salute, come da (D.L. 111/92);
- prodotti di libero commercio inseriti nel" Prontuario degli alimenti"pubblicato dall’Associazione Italiana Celiachia, che ne mantiene costantemente l’aggiornamento, cura le relazioni con le ditte ed esegue controlli analitici di sorveglianza.
- prodotti recanti con marchio spiga sbarrata di proprietà dell’A.I.C., per i quali viene accertata costantemente l’idoneità al consumo da parte dei celiaci.
La costante evoluzione del mercato con l’ingresso e l’uscita di prodotti dal prontuario rende necessario un rapporto continuo tre le istituzioni di controllo e l’A.I.C. che si rende disponibile tramite il referente AUSL per l’organizzazione e la realizzazione dei progetti proposti.
Lavoro Svolto
In fattiva collaborazione con l’ufficio delle dietiste sono stai organizzati, nell’anno 2008/2009, dieci incontri rivolti a tutto il personale docente e ausiliario delle cinquantaquattro scuole sia private che pubbliche, dove erano presenti bambini celiaci (l’incidenza della celiachia nei bambini è passata da un caso su 140 a un caso su 90, nel corso di pochi anni). Questa iniziativa ha richiesto un impegno di grandi proporzioni che ha coinvolto a fondo la coordinatrice dell’ufficio SIAN per organizzare aule, orari e autorizzazioni per un gran numero di partecipanti considerate l’estensione e la dislocazione delle scuole sul territorio della provincia di Rimini.
A tutti i partecipanti, è stato rilasciato un attestato nominativo e stilata una lista in modo da poter “rinvitare” le persone assenti. IL PROSSIMO INCONTRO CI SARA' IL 09/GEN/2010 c/o Colosseo Via Coriano n 38 Rimini ore 16.30 - 18.30
A tutti gli incontri l’AIC ha sempre partecipato grazie al contributo dei soci volontari che con la loro presenza hanno voluto sancire e ufficializzare il rapporto di collaborazione con l’Azienda USL in visione del soddisfacimento del successivo punto su gli aspetti psicologici, che si sta svolgendo in questo periodo Si ricorda il prossimo appuntamento per il 21/GEN/2010 ore 20.00 c/o Ospedale Infermi aula "G"

REFERENTE AUSL. PER A.I.C.
RIMINI 24/11/2009 PARENTE Pellegrino

1 commento:

  1. Grazie,ottime notizie, finalmente qualcosa di concreto..

    RispondiElimina

Commenta liberamente ..

Documenti Utili